Studio legale Todarello

Centrale Gas di Sulmona, T&P vince per Snam Rete Gas

Con le sentenze n. 7563 e n. 7774, rispettivamente dell’11 e del 17 giugno 2019, la Sez. III del TAR Lazio, affrontando temi importanti sul ruolo delle valutazioni ambientali VAS (Valutazione Ambientale Strategica) e VIA (Valutazione Impatto Ambientale) nell’ambito dei procedimenti amministrativi, ha riconosciuto la correttezza del procedimento posto in essere dalla società Snam Rete Gas.  In particolare, i ricorsi e i successivi motivi aggiunti promossi dalla Regione Abruzzo e dal Comune di Sulmona – che avevano impugnato le delibere del Consiglio dei Ministri e del Ministero dello Sviluppo Economico inerenti il procedimento di autorizzazione alla costruzione ed esercizio della Centrale di compressione gas di Sulmona, richiesta dalla società Snam Rete Gas – sono stati integralmente respinti dal TAR Lazio. La presente analisi, senza pretese di esaustività, è volta a ripercorrere le questioni di diritto maggiormente significative affrontate nelle richiamate pronunce del TAR Lazio, ovvero le sentenze n. 7563/2019 e n. 7774/2019.

Per leggere tutto l’articolo scarica il seguente FILE PDF

Leggi le sentenze del TAR del Lazio:

Sentenza 7563-2019

Sentenza-Mise-SRG

This site uses cookies for the purposes indicated in the privacy policy. By continuing to browse this site, you consent to the use of cookies. leggi la privacy policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi